Principio di funzionamento di Eco ice

A differenza di una macchina frigorifera a compressione, nell’AKM di Eco ice l’azionamento non avviene tramite energia elettrica. Invece, il calore rilasciato (che per esempio si origina nel raffreddamento di un BHKW) viene alimentato mediante un flusso d’acqua appena sotto il punto di ebollizione del AKM.

Attraverso un circuito geotermico il calore viene sottratto dal materiale da refrigerare e quindi dall’ambiente da raffreddare. Tutto il calore rifornito dal refrigeratore ad assorbimento viene scaricato attraverso i refrigeratori per proteggere l’ambiente. Fluttuazioni della domanda di raffreddamento, ma anche di quella di riscaldamento, possono essere compensate da accumulatori di vario tipo.

Specifiche di AKM 25

  • Dimensioni di AKM (lunghezza / larghezza / altezza in mm) = 800 / 1.200 / 2.000
  • Portata dell’acqua di riscaldamento: 5,9 m³ / h
  • Ammoniaca (NH3, R717) come refrigerante naturale e acqua come solvente
  • Nessun impatto sul riscaldamento globale (Global Warming Potential, GWP = 0)
  • Nessun impatto sulla riduzione dello strato di ozono
    (Ozone Depletion Potential, ODP = 0)
  • Coefficiente specifico della prestazione di refrigerazione (coefficient of performance COP)
    • Per una capacità di refrigerazione di 25 kW con temperature del refrigerante inferiori a 0° C, in funzione della temperatura dell’acqua di riscaldamento e di raffreddamento, COP = 0.38 – 0.40
    • Per un raffreddamento ad aria di 38 kW con una temperatura del refrigerante di +6° C /   12° C, COP = 0,70-0,73.
Contatto

Per un’offerta specifica e su misura si metta in contatto con noi.

Tel:+49 (0)3433 / 74 66 70
E-Mail:info@eco-ice.net